Gladio Pompeiano, con fodero, I sec.

131,99 ON-LINE

COD: 0180010800 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Il gladius, arma primaria dei legionari romani dal III sec. aC al III sec. dC, è stato utilizzato in molte varianti nel corso dei secoli. Ma alla fine, questa spada corta molto temuta fu gradualmente sostituita dalla spatha più lunga durante il medio/tardo impero romano. Il gladius di tipo pompeiano (o gladius pompeianus), che dalla metà del I secolo d.C. sostituì il tipo di Magonza, costituì l’ultima fase evolutiva della spada corta romana. Questa variante tardiva prende il nome dal famoso sito archeologico italiano dove sono stati rinvenuti i quattro esemplari canonici (datati prima del 79 d.C., anno della devastante eruzione vulcanica del Vesuvio che seppellì la città sotto diversi metri di cenere).

La spada romana è una ricostruzione di uno stile classico della fine del I sec. Gladius tipo Pompei. La lama con taglienti diritti e paralleli e una punta corta e triangolare è forgiata in acciaio per molle EN45 (non temperato, non temprato). I bordi non sono affilati e il codolo completo della lama è avvitato al pomolo (dado superiore in ottone). L’impugnatura, la protezione e il pomolo sono in legno.

Questo gladius romano è completo di un fodero decorato, in legno e pelle con raccordi in ottone. I supporti in ottone si basano su reperti archeologici ora conservati al Museo Valkhof (olandese: Museum Het Valkhof) a Nijmegen (Paesi Bassi). Le due lastre iconografiche poste sul lato osservante della bocca sono ornate con motivi parzialmente intagliati/traforati e incisi. Il puntale composto da una cornice a V con terminale a bottone, una fascia orizzontale e un piatto ornamentale in tinta con le piastre del medaglione, è sormontata da una palmetta. Gli anelli di sospensione in ottone fuso consentono al portatore di portare il suo gladius in vero stile romano.

Si prega di notare che non è un’arma funzionale. È progettato come pezzo da collezione o da decorazione/da esposizione e non è adatto per la rievocazione del combattimento. Oltre alla sua qualità come oggetto da collezione, è anche perfettamente adatto come oggetto di scena, ad es. per completare un costume.

Particolari:
– Materiale: lama in acciaio per molle EN45 (acciaio ad alto tenore di carbonio, non inossidabile), impugnatura in legno con pomello in ottone
– Lunghezza totale: ca. 67,5 cm
– Lunghezza lama: ca. 49 cm
– Spessore lama: ca. 4,3 mm / 4 mm (bordi di taglio circa 1 mm)
– Lunghezza dell’elsa: ca. 18,5 cm (impugnatura ca. 9 cm)
– Massima larghezza lama: ca. 4,5 cm
– Punto di equilibrio: ca. 13 cm dalla guardia
– incl. fodero in legno con rivestimento in vera pelle e raccordi in ottone
– Peso senza fodero: ca. 0,6 kg
– Peso con fodero: ca. 0,95 kg

Le specifiche possono variare leggermente da pezzo a pezzo.

Vuoi saperne di più o conoscer la disponibilità? Contattaci

Scrivi il codice dell'articolo che ti interessa, lo trovi sotto il nome dell'articolo

Informazioni aggiuntive

Peso4 kg
EAN