In offerta!

Spada Milanese tardo medievale, 1432 ca.

149,99 139,98 ON-LINE

COD: 0116040100 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

 

Dettagli:
– Materiale lama: acciaio armonico EN45, temprato a ca. 48 HRC
– Lunghezza totale: ca. 105 cm
– Lunghezza della lama: ca. 87 cm
– Punto di equilibrio: ca. 17 cm dalla guardia
– Peso: ca. 950 g

Nel 1414, il regno di Lusignano di Cipro firmò un trattato di pace con il regno egiziano di Mamelucco. In onore del trattato, il re di Cipro inviò diversi doni compresi alcune spade del sultano mamelucco d’Egitto. La maggior parte di queste armi erano iscritte nella scrittura di Naskhi e depositate nell’Arsenale di Alessandria. In realtà, le armi dei sultani mamelucchi o saccheggiate durante le campagne furono depositate nell’Arsenale di Alessandria già nel 1367. La vasta collezione di spade europee dell’Arsenale ha dato al ricercatore moderno molto materiale da studiare.

Una delle spade più famose di Alessandria risiede nel The Royal Armouries, a Leeds. Questa spada è del tipo XIX secondo la tipologia di Oakeshott. Le caratteristiche che definiscono le spade del Tipo XIX sono i bordi paralleli della lama, la sezione della lama esagonale e il ricasso corto.

Questa perfetta ricostruzione è realizzata a mano da The Royal Armouries Sword, ha una lama lunga 87 cm in acciaio temperato temprata ad olio con codolo pieno ribattuto sul pomolo. I bordi non sono affilati. La guardia e il pomolo sono in acciaio forgiati a mano e l’impugnatura è rivestita da un filo d’acciaio.

Questa replica accurata di un vero pezzo da museo del tardo Medioevo è molto leggera e ben bilanciata. Include un fodero in legno rivestito in pelle con finiture in acciaio.

Vuoi conoscere la disponibilità o saperne di più? Contattaci

Scrivi il codice dell'articolo che ti interessa, lo trovi sotto il nome dell'articolo

Informazioni aggiuntive

Peso 5 kg