Spada di Rolando, Marto

289,99 ON-LINE

COD: MT-564 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Rolando – La sua memoria è stata conservata nella memoria della Storia ed epica, grazie alla battaglia di Roncisvalle (15 agosto 778). Le truppe di Carlo Magno, tornando dall’assedio di Saragozza, hanno sofferto nel passaggio pirenaico di Roncisvalle un attacco delle tribù dei vascelli aiutate dalle lande. La ristrettezza del passo e il peso delle loro armi favorirono il successo di questo attacco alla retroguardia carolingia. In questo tragico evento Rolando morì, ma la leggenda lo portò nella memoria della letteratura (Chanson de Roland, Roland stat, Orlando Furioso, ecc.) Come l’eroe, che affrontò 100.000 Saraceni con la sua spada magica Durlindana (Durendal), un regalo personale dal suo signore Carlo Magno e il suo corno Olifante (Oliphant). Le leggende dicono che con un colpo di Durendal, ha aperto un passaggio sui Pirenei, conosciuto oggi come Bréche de Roland.

Dettagli:
– Lunghezza totale: circa 17,1 cm
– Materiale della lama: acciaio inossidabile
– Peso: ca. 2,4 kg

Vuoi conoscere la disponibilità o saperne di più? Contattaci

Scrivi il codice dell'articolo che ti interessa, lo trovi sotto il nome dell'articolo

Informazioni aggiuntive

Peso 5 kg