I Templari, la guerra e la santita’

18,00 ON-LINE

COD: 8886583737 Categoria: Tag:

Descrizione

Nel mondo cristiano medievale, la parola miles Christi indicava il guerriero spirituale che combatteva il diavolo con le armi dello Spirito Santo: questa figura si era dapprima “incarnata “, per così dire , nei santi eremiti del deserto e in seguito rimase per lungo tempo sinonimo di “monaco”.

Ma un episodio della Storia della Chiesa modificò radicalmente il concetto di miles Christi: la creazione dell’ordine dei “Poveri Cavalieri di Cristo e del Tempio di Salomone”, detti poi TEMPLARI, ordine che fu riconosciuto nel 1129 quandi fu data loro anche una regola “speciale”, di cui si analizza in questo volume l’originalità.

Accadde che i padri conciliari autorizzarono esplicitamente dei religiosi – tali erano i Templari – che professavano i voti di povertà, castità ed obbedienza, ad uccidere il nemico di Cristo, e questo senza compiere alcun peccato.

Nato da un importante Convegno questo volume presenta diversi contributi dei massimi esponenti europei degli studi sui Templari. In particolare viene approfondito un aspetto centrale della vicenda templare: la guerra e la religione.

Saggi di Fulvio Bramato, Franco Cardini, Alain Demurger, Cristina Dondi, Anthony Luttrell e Simonetta Cerrini, anche curatrice del volume.

Autore libro: Fulvio Bramato, Franco Cardini, Simonetta Cerrini, Alain Demurger, Cristina Dondi, Anthony Luttrell, Collana: HOMO ABSCONDITUS – Edizioni Il Cerchio, pagine 168.

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg

Recensione del cliente

5 stelle 0 0 %
4 stelle 0 0 %
3 stelle 0 0 %
2 stelle 0 0 %
1 stella 0 0 %

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Solo gli utenti connessi che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.

Ti potrebbe interessare…